Divorzio in contesto transfrontaliero: legge applicabile

SCHMUCKBILD + LOGO

INHALT

BREADCRUMB

Introduzione

 

Il REGOLAMENTO (UE) n. 1259/2010 del CONSIGLIO del 20 dicembre 2010, relativo all’attuazione di una cooperazione rafforzata nel settore della legge applicabile al divorzio e alla separazione personale (Roma III), definisce le norme riguardanti il conflitto di leggi in materia di divorzio e separazione personale

Il regolamento Roma III Ŕ il risultato di una cooperazione rafforzata ai sensi del TUE e del TFUE. Dato che durante le negoziazioni della proposta presentata dalla Commissione Ŕ apparso chiaramente la presenza di difficoltÓ insormontabili che rendevano impossibile l’unanimitÓ, sia in quel momento che nell’immediato futuro, un gruppo di Stati membri Ŕ stato autorizzato a adottare il regolamento con effetti solo fra i partecipanti. Il regolamento Roma III risulta, pertanto, vincolante solo negli Stati membri partecipanti alla cooperazione rafforzata: Belgio, Bulgaria, Germania, Spagna, Francia, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Ungheria, Malta, Austria, Portogallo, Romania e Slovenia. Gli Stati membri che non partecipano continueranno ad applicare le norme sul conflitto di leggi stabilite nei rispettivi ordinamenti nazionali di diritto internazionale privato.

Geographical scope of the Rome III Regulation
Descrizione dell’immagine